Nessuno sconto e massima vigilanza nei confronti dell'operato del governo Prodi

Foligno, 19/05/2006

dell'On. Maurizio Ronconi

In particolare per quanto riguarda l'Umbria il governo sarà incalzato su alcune irrinunciabili opere infrastrutturali. La Perugia Ancona, il quadrilatero viario con le Marche, la trasformazione in autostrada della E45, il raddoppio della Orte Falconara, sono opere infrastrutturali, che sia pur con molte difficoltà, il governo del centro destra ha difeso, progettato e iniziato a finanziare; ora ci attendiamo che il nuovo governo prosegua in quell'impegno. Nei cinque anni del governo di centro destra abbiamo anche evitato che i
terremotati dell'Umbria restituissero la "busta pesante".
Il governo Prodi sarà da noi chiamato, con fermezza e determinazione allo
stesso identico impegno. Vedremo se in queste occasioni avremo dallo
nostra parte la Giunta Regionale o se la stessa preferirà il ruolo di
gregario nei confronti dell'esecutivo.