Croce d’argento al Centro di Selezione e Reclutamento Nazionale dell’Esercito di Foligno

Foligno, 30/09/2011

Barberini: «Orgoglio per tutta l’Umbria»

«Il conferimento della Croce d’argento al merito dell’Esercito al Centro di Selezione e Reclutamento Nazionale dell’Esercito, attivo a Foligno da quindici anni, è motivo di orgoglio per tutta l’Umbria». Lo afferma il consigliere regionale del Partito democratico Luca Barberini esprimendo “grande soddisfazione per la preziosa onorificenza” assegnata stamani al Csrne dal Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, gen. Giuseppe Valotto, con una solenne cerimonia nella caserma Gonzaga di Foligno.
«Si tratta di un riconoscimento prestigioso e meritato – sottolinea Barberini – che conferma e rafforza l’importante ruolo svolto dalla struttura in ambito nazionale. Il Csrne è una vera eccellenza nella formazione del personale dell’esercito italiano ed è nato dalla felice intuizione e dalla proficua collaborazione tra istituzioni locali e amministrazione militare, che hanno permesso di riconvertire e mantenere un sito militare di grande rilievo, in cui è significativa la presenza pubblica. Questa onorificenza è frutto della grande professionalità espressa, in questi anni, dal personale impiegato nel Centro, che ogni anno ospita circa 55mila giovani volontari, provenienti da tutta Italia, rappresentando così anche una risorsa strategica per lo sviluppo economico e sociale del territorio».