Moncioveta vince i Giochi per il decimo anno consecutivo

Bastia Umbra, 28/09/2011

Battaglia serrata tra i quattro rioni fino all’ultimo gioco. Il rione dei rossi si impone con 13 punti e porta a casa la decima vittoria consecutiva in questa prova. Nella classifica seguono Portella, San Rocco e Sant’Angelo. Domani Minirionvolley e l’ultima sfida, la Lizza, con assegnazione Palio 2011.

È ancora rossa la sfida dei Giochi del Palio de San Michele di Bastia Umbra. Ieri sera 26 settembre la traboccante piazza Mazzini ha ospitato la seconda prova per l’assegnazione del Palio, quella dei Giochi, disputata tra i quattro rioni Moncioveta, San Rocco, Portella e Sant’Angelo. Una gara serrata e condita subito di contestazioni sul punteggio assegnato al primo gioco, Il Muratore, che ha portato al ribaltamento della specifica classifica. Ma è stato il posizionamento nell’ultimo gioco, il Palo della Cuccagna, a decretare la classifica finale, gioco portato a termine solo da due rioni, Portella e Sant’Angelo. A primeggiare nei Giochi per il decimo anno consecutivo è stato nuovamente il rione Moncioveta, pur con un solo gioco vinto, la Corsa con il sacco. Prima dell’inizio della gara è stato osservato un significativo minuto di silenzio per commemorare alcuni rionali scomparsi in questo anno che erano stati particolarmente legati alla festa nella loro vita, contribuendo alla sua crescita e al suo valore. Un lungo applauso ha siglato il silenzio.
Al termine delle quattro gare dei Giochi, il risultato finale è stato: primo posto rione Moncioveta (punti 13), secondo Portella (punti 11), terzo San Rocco (punti 10) e ultimo Sant’Angelo (punti 10). Il rione San Rocco è terzo per miglior piazzamento nella Corsa con il sacco, gioco estratto a sorte quale valevole in caso di parità per stabilire la posizione nella classifica finale.
Questi i risultati specifici delle gare:
Tiro alla fune: 1° Sant’Angelo, 2°Moncioveta, 3° Portella, 4° San Rocco
Il Muratore: 1° San Rocco, 2° Moncioveta, 3° Portella, 4° Sant’Angelo
La corsa con il sacco: 1° Moncioveta, 2° San Rocco, 3° Portella, 4° Sant’Angelo
Albero della cuccagna: 1° posto Portella, 2° Sant’Angelo, 3° Moncioveta, 4° San Rocco
Nella stessa serata è stato decretato il vincitore della gara gastronomica promossa dalla Pro Loco di Bastia, vinta dal rione San Rocco per l'alta qualità ed il pregevole gusto dei piatti proposti nell'ottica della tipicità locale, per la precisa esecuzione delle ricette eseguite e per la presentazione dei piatti anche attraverso momenti di affettuosa convivialità mirati alla promozione del nostro territorio nel rispetto della tradizione contadina. Particolare apprezzamento per l'impegno profuso nella gara è stato riconosciuto in tutte le taverne rionali dalla giuria, composta da assaggiatori e membri dell'associazione regionale cuochi umbri. Molto coinvolgente e spettacolare è stata la serata con la partecipazione dei sindaci di Montefalco, Cannara, Spello Bettona e Bastia Umbra che hanno valutato i piatti proposti dal rione Portella. Alla presenza di tantissime persone è stato intonato a gran voce l'inno di Mameli per onorare il 150° dell'unità d'Italia, rafforzando il concetto di appartenenza al territorio, grande valore per una comunità.
Sempre nella giornata di ieri si è inaugurata la mostra fotografica che espone le 80 foto finaliste del concorso fotografico “Palio…il dietro le quinte” organizzato dall’Associazione Contrasti in collaborazione con Ente Palio, Comune di Bastia Umbra e Pro Loco. La mostra è allestita presso la sala delle suore benedettine di via Garibaldi e sarà visitabile fino al 29 settembre con i seguenti orari: 27-28 settembre ore 19 – 23; 29 settembre ore 16 – 23. Delle foto selezionate verranno premiate le prime 4 classificate, la premiazione avverrà mercoledì 28 settembre in piazza Mazzini alle ore 22.
La giornata del 28 settembre sarà aperta alle 9.30 dalla 2° edizione Minirionvolley, disputata dagli alunni delle 4°e 5° classi delle scuole primarie di Bastia Umbra. Tanti piccoli campi da pallavolo invaderanno piazza Mazzini, colorandosi di decine di magliette dei colori rionali. Le squadre che si scontreranno, infatti, saranno divise nei quattro rioni. L'organizzazione tecnica è a cura delle società sportive Pallavolo Libertas Bastia e Sir Volley, con il coordinamento generale di Fabrizio Raspa e della direzione didattica. Lo scorso anno Minirionvolley fu vinto dal rione San Rocco.
Alle ore 22 sarà la volta dell’ultima sfida tra i rioni, la Lizza, trascinante staffetta 4x400 metri corsa sul circuito della piazza. A seguire saranno aperte le buste con i giudizi delle quattro Sfilate svoltesi nei giorni scorsi e dalla somma dei punteggi delle tre gare sarà decretato il vincitore del Palio de San Michele 2011. Sempre nella stessa sera sarà annunciato il primo posto della 10° edizione del Premio “Monica Petrini” per il miglior interprete nelle Sfilate, assegnato sempre dalla Giuria Tecnica, tra i quattro nominati: Scilla Falcinelli per il rione San Rocco, Marta Cavarai per il rione Sant’Angelo, Luca Mazzarini per il rione Moncioveta, Andrea Lombardi per il rione Portella.