Bastardo: piazza del mercato, si apre il cantiere l'8 maggio

Giano dell'Umbria, 02/05/2006

Ultimi atti amministrativi prima dell’avvio dei lavori nel grande cantiere di P.zza del Mercato, nell’intervento destinato a cambiare volto al centro di Bastardo, la principale frazione del Comune di Giano.

Nei giorni scorsi è stato infatti redatto il verbale di consegna del primo lotto dei lavori, alla presenza del responsabile dell’ Ufficio Urbanistica Massimo Zampedri, del Direttore dei Lavori Stefano Bufi e del titolare dell’impresa aggiudicataria “Milletti” di Perugia. Primo lotto che si avvierà ufficialmente lunedì 8 maggio, con l’apertura del cantiere edile che interesserà l’attuale piazza del mercato. Il Piano Urbano Complesso prevede infatti due interventi distinti: la riqualificazione di quasi 20 mila metri quadrati di superficie, destinate a superfici pubbliche, parcheggi, arredo urbano e verde che saranno realizzati dal Comune per un importo di circa 1 milione e 200 mila euro, e la realizzazione di circa 5000 metri quadrati di superficie direzionale, commerciale e residenziale, tra cui 20 appartamenti e 900 mq. di uffici pubblici che resteranno al Comune, per un importo di 4 milioni e 500 mila euro, realizzate dalla parte privata che si è costituita nella società “Bastardo centrale srl”.
Per l’avvio dei lavori sono previste alcune modifiche alla viabilità alle quali stanno lavorando gli uffici comunali, mentre il mercato settimanale si è già trasferito in piazza del popolo.
Il prossimo 26 maggio si svolgerà anche la cerimonia di posa della prima pietra, al termine di un convegno in cui verranno presentati tutti gli interventi che interesseranno la frazione di Bastardo, dal Puc, alla Viabilità, al Parco Urbano, alla riqualificazione di aree produttive e quartieri.