La scultura che svela se stessa - Paolo Massei a Villa Fidelia Inaugurazione della mostra “In Tempo col tempo"

Spello, 23/09/2011

Essere e Divenire della forma” - Sabato, ore 17,00, a Villa Fidelia di Spello

Tempo col tempo. Essere e divenire della forma”. E’ questo il titolo della mostra di Paolo Massei, curata da Alberto D’Attanasio, che s’inaugurerà al Parco della Limonaia di Villa Fidelia di Spello, sabato 25 settembre, alle ore, 17,00, alla presenza del presidente della Provincia di Perugia, Marco Vinicio Guasticchi e dell’assessore alla Cultura Donatella Porzi. La mostra, che rimarrà aperta ai visitatori dal 25 settembre al 23 ottobre, si ripromette di evidenziare come, nel tempo, ogni scultura mostri la sua essenza e la sua ispirazione. In questo senso lo scenario di Villa Fidelia con il Giardino Barocco, la Limonaia e la Palazzina, sembra essere perfettamente in sintonia con le opere stesse. Come se la scena propositiva fosse da paragonarsi al presente, la Limonaia alla sua proposta di futuro e la Palazzina ad una simulazione del passato da cui è partito l’artista. Dunque, “In tempo col Tempo”, come recita ili titolo. Una rivisitazione dell’opera insieme ad una rivisitazione della Villa. Una nuova scansione delle opere insieme ad una rilettura del Parco che può mettere tutto sotto una nuova luce. Un Parco portato a nuova vitalità dalle installazioni dell’artista che coinvolgono qualsiasi piano del complesso architettonico e paesaggistico. Una mostra dunque che rappresenta un ulteriore passo per una nuova fruizione di Villa Fidelia e della sua incomparabile bellezza.
Dopo l’inaugurazione della mostra, alle ore 18.00, nel Giardino Vesuviano del Parco stesso, verrà tenuta, da Roberta Parvati Tortora, una Performance di Yoga, titolata “La Danza delle Dee- il sacro nel femmineo”.