Tessera del Tifoso, regole e agevolazioni

Foligno, 10/09/2011

Il Foligno Calcio ricorda che secondo quanto stabilito dal Protocollo d’intesa tra il Ministero dell’Interno, il C.O.N.I., la F.I.G.C., la Lega serie A, la Lega serie B e la Lega PRO, per la stagione calcistica 2011/2012 sono in vigore le consuete regole in merito alla “Tessera del Tifoso” consultabili anche sul sito della Lega PRO e su quello dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive. Nell’occasione, però, è importante ribadire che i biglietti per i posti destinati ai sostenitori della squadra ospite [“settore ospiti” e/o altre zone dello stadio individuate in sede di GOS] non potranno essere venduti ai residenti nella regione che origina la trasferta, fatta eccezione per quelli in possesso della tessera del tifoso. Tale misura potrà essere applicata alla Provincia, in caso di squadre della medesima regione. Per ciò che concerne gli abbonamenti, compresi quelli per pacchetti di gare, anche per il campionato in corso, potranno essere rilasciati solo ai possessori della tessera del tifoso, pertanto anche in occasione della sottoscrizione degli abbonamenti sarà necessario, contestualmente, richiedere (per chi non ne fosse già in possesso) la Tessera del Tifoso.
Nel suddetto protocollo, le parti ci tengono ad evidenziare i molteplici vantaggi per i possessori della Tessera del Tifoso, non ultimo il poter accedere a Settori riservati alle tifoserie Ospiti sempre più riqualificati (ad esempio dotati di coperture come al Blasone) e facilmente raggiungibili grazie a corsie stradali preferenziali, segnaletica e cartellonistica dedicate.
L’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive, inoltre, ci ha tenuto a sottolineare i vantaggi per i possessori della Tessera del Tifoso, suddividendoli in cinque punti fondamentali che riportiamo di seguito.

La "tessera del tifoso" - I vantaggi per i tifosi


1. Agevola l’acquisto dei titoli di accesso: la tessera può servire per la lettura elettronica dei dati personali del titolare ed è utilizzabile dal rivenditore per verificare l’identità dell’acquirente*.
2. Snellisce le procedure di accesso allo stadio: ogni impianto sportivo avrà corsie dedicate ai titolari della Tessera del Tifoso, la quale potrà essere utilizzata anche per verificare la corrispondenza della titolarità del biglietto con il portatore*.
3. Esenta dalle specifiche restrizioni che potrebbero essere imposte per motivi di ordine pubblico per le partite sia in casa che in trasferta. Questo vale per tutte le partite giocate in Italia.
4. Dà accesso a tutte le facilitazioni, privilegi e/o benefici che ciascuna Società sportiva proporrà ai propri clienti, previa esplicita adesione ai programmi/servizi forniti da Società Partner.
5. Rende il tifoso protagonista della propria sicurezza: con la tessera si entra in una comunità privilegiata di sostenitori ufficiali che aderisce ai valori dello sport e rivendica la passione per il calcio.

Si ricorda, inoltre, che sono previste convenzioni (Autogrill, Trenitalia, 3G) che accrescono i benefit per i possessori della Tessera. In conclusione va anche sottolineato che i titolari della Tessera del Tifoso sono comunque tenuti a portare al seguito ed esibire un valido documento di identità in caso di eventuale richiesta da parte del rivenditore, degli Steward o di personale delle Forze di Polizia.

http://www.osservatoriosport.interno.it/tessera_del_tifoso/vantaggi.html

http://www.lega-pro.com/tessera-del-tifoso.html