Consiglio comunale convocato per il 5 ed il 13 settembre

Foligno, 02/09/2011

E’ stato convocato il Consiglio comunale di Foligno per lunedì 5 settembre alle 16,30 e per martedì 13 settembre alle 16,30. All’ordine del giorno delle due sedute numerose interrogazioni e mozioni. In particolare l’assemblea esaminerà le seguenti interrogazioni presentate da Francesco Maria Mancia (Pdl) in merito ai pericoli per Foligno dai 3 impianti a biomasse di Spoleto; Stefania Filipponi (Impegno Civile) sulla lottizzazione nelle zone adiacenti l’aeroporto, sui cassonetti per la raccolta dei rifiuti, sull’affido di un subappalto alla Fils, sull’incarico di consulente esterno alla Vus spa, sulle fatture Vus con riferimento alla Tariffa di Igiene Ambientale, sulla Scuola Comunale di Musica; Daniele Mantucci (Rinnovamento) sulle iniziative per richiamare le imprese appaltatrici al ripristino del manto stradale dopo gli interventi e sull’interruzione dei lavori di ripavimentazione del centro storico per ferie; Riccardo Meloni (Pdl) sulla pericolosità dell’incrocio in Via P.Gori - Via Ardeatine; Graziano Angeli (Pd) sulla messa in sicurezza della strada comunale Leggiana-Franca.
Il Consiglio esaminerà anche la gestione provvisoria della Scuola Comunale di Musica, la modifica al regolamento dei nidi d’infanzia comunali; la modifica e l’integrazione del programma speciale di utilizzo degli alloggi di edilizia residenziale pubblica realizzati a seguito della crisi sismica iniziata il 26 settembre 1997 (ai sensi della legge regionale n. 23 del 28 novembre 2003); l’autorizzazione al rilascio di fideiussione a favore dell'Istituto di Credito Sportivo a garanzia del mutuo concesso alla Società Polisportiva Nuova Fulginium A.S.D.
In discussione il piano attuativo di iniziativa privata riferito ad un intervento di recupero di una porzione di immobile sito in via Garibaldi e un altro per un intervento di ristrutturazione urbanistica consistente nella demolizione e ricostruzione di accessori in sito diverso con mutamento di destinazione d’uso ai fini residenziali in località Vegnole; l’attuazione delle politiche di sostenibilità nelle manifestazioni patrocinate dal Comune di Foligno, l’approvazione del piano di azione per l’energia sostenibile nell’ambito del patto dei sindaci per la lotta ai cambiamenti climatici; l’adozione definitiva del Piano particolareggiato esecutivo di iniziativa mista, in variante al PRG ’97, relativo all'Ambito Urbano di Trasformazione n. 13 denominato Santo Pietro.
Verranno esaminate le mozioni presentate dal gruppo consiliare del Pd sul sostegno al progetto di legge per la promozione, il sostegno e la valorizzazione delle manifestazioni dei cortei in costume, delle rievocazioni e dei giochi storici; da Daniele Mantucci (Rinnovamento) sul futuro del Centro Nazionale Stampanti di Scanzano e sulla nomina del nuovo presidente della Valle Umbra Servizi S.P.A.; da Stefania Filipponi (Impegno Civile) e Massimo Metelli (Udc) sulla situazione gestionale-occupazionale della V.U.S. S.p.A.; da Massimo Metelli (Udc) sulla predisposizione del servizio bus che colleghi le frazioni di Sterpete e Borroni con la scuola media Gentile da Foligno; da Valentina Gualdoni (Pdl) sull’Osservatorio sulla sicurezza della città di Foligno. In discussione anche la variazione di bilancio relativo al XV censimento generale della popolazione e delle abitazioni e l’approvazione del nuovo statuto della società Sviluppumbria.