Presentazione area verde a Casebasse

Foligno, 23/03/2011

Verrà presentato giovedì 24 marzo alle 10,30, l’intervento di sistemazione dell’area verde di Casebasse, in località San Giovanni Profiamma. Interverranno l’assessore alle opere pubbliche, Salvatore Stella, presenti i bambini delle scuole. Nel bilancio triennale 2009 delle opere pubbliche era stato inserito un finanziamento di 45mila euro per la sistemazione di due aree verdi: una nella frazione di Verchiano e l'altra a S.Giovanni Profiamma in località Casebasse. Per l’area verde di Verchiano, di circa 530 metri quadrati, situata al margine della strada in prossimità del centro abitato, gli interventi di riqualificazione hanno riguardato il riordino della vegetazione esistente, con la sistemazione di sedute e tavoli in legno e un pannello informativo per un costo di circa 8mila euro. L’area di Casebasse in località S.Giovanni Profiamma, ha invece una superficie di circa 6mila metri quadrati, pianeggiante, inserita in una quartiere residenziale di recente costruzione. Con questo intervento – curato dal servizio progettazione dell’area lavori pubblici del Comune - si è cercato di esaltare il valore del paesaggio circostante, mediante la realizzazione di un'area a vocazione paesaggistica, con la messa a dimora di alberature e arbusti autoctoni che costituiscono, attraverso le masse arboree e le siepi, il tipico paesaggio agrario delle nostre campagne. E' stata realizzata un'area di sosta in terra battuta con panche in legno, illuminata. Il costo complessivo dell’opera è stato di 37mila euro. In particolare in questo progetto, oltre alla messa dimora di alberature ed arbusti, è stato realizzato anche un piccolo frutteto. In collaborazione con la Comunità Montana dei Monti Martani Serano e Subasio verranno effettuati gli innesti di alcune varietà di "meli antichi". A tale lavoro di abilità parteciperanno i bambini delle scuole di S. Giovanni Profiamma che potranno vedere direttamente sul campo la realizzazione di pratiche agricole che venivano effettuate con passione e devozione dai loro nonni e ora scarsamente praticate.