Il presidente dell’ente, Domenico Metelli invita tutti i quintanari ad andare allo stadio per sostenere i falchetti e festeggiare i 25 anni degli ultras.

Foligno, 24/02/2006

“Carissimo Presidente, ancora una volta come già in passato è avvenuto, la invitiamo a dare il suo prezioso contributo per celebrare il 25° anno di vita degli Ultras del Foligno Calcio”. Comincia così la bella lettera che gli Holigans Warriors, i tifosi organizzati del Foligno, hanno inviato al Presidente dell’Ente Giostra, Domenico Metelli per sensibilizzare tutto il popolo della Quintana e per invitarlo allo stadio “Enzo Blasone” dove il Foligno affronterà domenica prossima la Reggiana. In tale occasione i tifosi folignati festeggiano il 25° anno di vita al seguito dei Falchetti. Un’attività che ha dato vita ad un’aggregazione di giovani che dedica passione e tempo per seguire e sostenere la squadra della città della Quintana. “Come lei sa – si legge nella lettera – crediamo inscindibile il legame che esiste tra l’essere folignate ed essere quintanaro, una cosa è sinonimo dell’altra. La passione e l’amore per la nostra terra, per la nostra storia e per la nostra cultura – prosegue la nota degli Ultras – ci uniscono profondamente per cui saremmo onorati della presenza del popolo dei rioni il 26 febbraio per festeggiare e trascorrere insieme una bella domenica di sport e passione. Sappiamo quanto affetto lei nutre nei confronti di Foligno e del Foligno Calcio – conclude la lettera – per questo siamo sicuri che farà del tutto per aiutarci a coinvolgere quel bellissimo e colorato mosaico di persone che danno vita alla più bella ed importante manifestazione cittadina”. Domenica 26 febbraio gli Holigans Warriors hanno organizzato un grande banchetto proprio davanti alla curva dello stadio per festeggiare questa importante ricorrenza prima di stringersi intorno ai Falchetti, impegnati in una partita importantissima. “Questi ragazzi sono nel mio cuore – ha risposto il Presidente dell’Ente, Domenico Metelli – sono appassionati quintanari e dimostrano tutto il loro attaccamento alla nostra città seguendo il Foligno e lavorando per la manifestazione. Sono sicuro – ha aggiunto il Presidente – che tutti i quintanari risponderanno a questo invito e si uniranno agli Ultras per dar vita ad una grande festa di sport come già accaduto quando nel recente passato i quintanari e gli Ultras regalarono alla città uno straordinario spettacolo, affermando i valori della correttezza e della grande civiltà sportiva. Invito, dunque, tutti i quintanari – ha concluso il Presidente - a riempire lo stadio di Foligno con i colori della Quintana per sostenere alla grande i Falchetti”.