Agevolazioni TARSU a favore di nuclei familiari in condizioni di disagio economico e sociale

Trevi, 12/05/2010

L´Assessorato alle politiche sociali, nell´ambito delle misure messe in campo dall´Amministrazione comunale per sostenere le famiglie nel fronteggiare la crisi economica, rende noto che sono aperti i termini per la concessione di
agevolazioni sulla tassa di smaltimento dei rifiuti solidi urbani a favore di nuclei familiari in condizioni di disagio economico e sociale. La giunta comunale su proposta dell´assessore Stefania Moccoli ha determinato i criteri e
le modalità per l´erogazione dei fondi assegnati dalla Regione Umbria. L´agevolazione consiste nella riduzione di ¬ 25,00 sulla bollettazione successiva alla data di presentazione della domanda. Le famiglie con due o più figli a carico avranno l´ulteriore riduzione di ¬ 5,00 per ogni figlio oltre il secondo. Il contributo verrà, comunque, determinato e concesso nei limiti ed in proporzione al finanziamento assegnato dalla Regione Umbria.

I requisiti per l´accesso sono:essere residenti nel Comune di Trevi alla data del 01.01.2010; essere contribuenti della tassa per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani per l´anno 2010 (Utenze Domestiche della TARSU); essere titolari di indicatore ISEE entro determinati limiti; non essere titolari di riduzioni o esoneri dal pagamento della tassa per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani. Gli interessati dovranno presentare allo
Sportello del Cittadino del Comune di Trevi la domanda di concessione su apposito modulo sottoscritto dal titolare dell´utenza o suo delegato, l´attestazione I.S.E.E. del nucleo familiare del titolare dell´utenza; la copia
fotostatica di documento di identità in corso di validità. Il termine per la presentazione delle richieste di accesso all´agevolazione è fissato nel giorno lunedì 18 giugno 2010 ore 13,00, pena l´esclusione dal contributo.
La documentazione è disponibile presso lo Sportello del Cittadino oppure sul sito internet istituzionale www.comune.trevi.pg.it.
Per informazioni contattare i seguenti ai numeri telefonici: 0742332223 / 07423321 oppure via mail a [email protected]