OFFICINEDELLUMBRIA edizione 2010: oltre la didattica con un corso di formazione professionale per adulti

Trevi, 10/05/2010

L'innovativo progetto di didattica artistica promosso dal Comune di Trevi,sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno e dalla ditta Luigi Metelli, con il patrocinio e il contributo di Regione Umbria e Provincia di Perugia, quest'anno ha aperto le porte delle due mostre con la conferma di un costante successo e una interessante novità. In esposizione opere realizzate dagli oltre 500 ragazzi delle scuole, che hanno partecipato ai laboratori sul tema dell'ecologia ambientale, presso l'ex mattatoio e quelle dei tredici artisti, provenienti da tutta Italia, visibili in Premiata Officina Trevana presso il Centro d'arte contemporanea Palazzo Lucarini Contemporary.
Una vivace cerimonia di inaugurazione si è svolta sabato mattina alla presenza del Vice presidente della Giunta regionale e assessore all'istruzione Carla Casciari che ha espresso soddisfazione e apprezzamento per le amministrazioni che investono risorse per qualificare i Pof delle scuole con attività utili a formare il pensiero critico degli alunni . Insieme a lei il vice presidente dell'associazione Palazzo Lucarini Contemporary Franco Belli, il Sindaco di Trevi Giuliano Nalli e gli assessori Stefania Moccoli e Valentino Brizi,l'assessore all'istruzione di Foligno Rita Zampolini e all'infanzia Mariolina Frigerio, la dirigente scolastica dell'istituto comprensivo Tommaso Valenti di Trevi Giovanna Carnevali e tanti bambini e insegnanti venuti ad ammirare i loro capolavori.Centrato in pieno l'obiettivo del progetto: usare l'arte contemporanea per far breccia nella realtà, tanto che il modello di didattica artistica sperimentato con Officine è ora oggetto di uno specifico corso di formazione per adulti, con una nuova qualifica spendibile nel mercato dell'occupazione. Un riconoscimento molto importante per Maurizio Coccia, Mara Predicatori, Matilde Martinetti e Valentina Valecchi dell'associazione Palazzo Lucarini che da sette anni insegnano ai giovani nuovi linguaggi espressivi con grande competenza e passione.