Energia da fonti rinnovabili: firmato il protocollo d’intesa tra tre comuni per realizzazione impianti

Umbria, 29/04/2010

È stato sottoscritto stamani a Perugia, a Palazzo Donini, il protocollo d’intesa tra i Comuni di Pietralunga, Montone e Lisciano Niccone per l’attuazione di progetti tesi alla realizzazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili e per la riduzione dei consumi di energia da fonti non rinnovabili. Il documento è stato firmato dai sindaci Mirko Ceci (Comune di Pietralunga), Mariano Tirimagni (Comune di Montone) e Con il protocollo d’intesa, i tre Enti si impegnano a realizzare impianti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili mediante l’installazione di pannelli fotovoltaici su edifici di proprietà comunale.
Gli interventi “dovranno essere concepiti in maniera unitaria – si specifica nel protocollo – garantendo comuni caratteristiche tecniche, di inserimento nel contesto edilizio esistente e garantendo forme di promozione delle iniziative intraprese congiunte”.
Le tre amministrazioni comunali, hanno spiegato i tre sindaci, concordano sulla necessità di promuovere la salvaguardia dell’ambiente e il risparmio delle risorse naturali e intendono contribuire al raggiungimento del 20 per cento, su scala nazionale, di produzione di energia da fonti rinnovabili entro il 2020, come stabilito in sede comunitaria. Con gli impianti che si prevede di realizzare entro il 2010 su edifici di proprietà pubblica e, nel caso di Montone, anche su un terreno di due ettari e mezzo (con una produzione di 1 Megawatt all’anno), i tre piccoli Comuni montani – hanno detto i sindaci – si propongono di ridurre l’emissione di inquinanti nell’atmosfera, razionalizzare e abbattere i costi per il consumo di energia, investendo sull’ambiente. Le tre amministrazioni comunali si impegnano, insieme, a sensibilizzare istituzioni e cittadini sull’uso e la produzione di energia da fonti rinnovabili.