Promozione salute e tutela animali - Accordo Ministero della Salute e Provincia per campagne e corsi per patentino cani

Prov.Perugia, 21/04/2010

Aviano Rossi “Il giusto riconoscimento alla politica di welfare dell’amministrazione Guasticchi”.

Presso la sala del Governo della Camera dei Deputati, il Vice Presidente della Provincia DI Perugia Aviano Rossi ha incontrato (ieri 20 aprile) il Sottosegretario On. Francesca Martini. Durante l’incontro Il Vice Presidente ha rappresentare al Sottosegretario le azioni già intraprese dalla Provincia di Perugia sulle politiche della salute, che il Presidente Marco Vinicio Guasticchi ha delegato al Vice Presidente Rossi, che comportano il sostegno e la collaborazione con le associazioni che operano in campo socio sanitario con le quali sono stati già sottoscritti protocolli d’intesa ed altri sono in fase di definizione.
Data la notoria sensibilità dell’On Martini verso le tematiche relative alla tutela degli animali, l’incontro ha sancito anche un accordo di stretta collaborazione tra il Ministero al Lavoro Salute e Politiche sociali che patrocinerà le iniziative e gli eventi della Provincia di Perugia sul tema, e l’impegno di quest’ultima a promuovere sul territorio le relative iniziative e campagne del Ministero. Il Sottosegretario Francesca Martini ha chiaramente dichiarato il proprio apprezzamento per le iniziative e la qualità del lavoro svolto dalla Provincia, assumendo l’impegno di venire a breve presso la sede provinciale per rafforzare gli accordi di collaborazione, nonché per lanciare le campagne ministeriali anti-randagismo 2010 e i corsi di formazione per i proprietari di cani, corsi promossi dalla Provincia di Perugia e finalizzati ad ottenere il cosiddetto patentino. Il documento sarà obbligatorio per i proprietari dei cani che saranno ritenuti, da future linee guida, ‘problematici’ ma comunque tutti, indistintamente, i proprietari di cani potranno fare formazione per ottenerlo. Rossi, insieme alla dirigente della Comunicazione Maria Teresa Paris e alle collaboratrici Maura Macchiarini e Micaela Pero, ha rappresentato al Sottosegretario le tante iniziative già intraprese dalla Provincia a favore della prevenzione del randagismo, nonché dell’educazione alla tutela e al rispetto degli animali con i bambini delle scuole materne e primarie. È stata ricordata l’esperienza dell’attivazione del tavolo provinciale permanente con rappresentanti delle associazioni animaliste e delle istituzioni (Università, ASL, Assessorato Regionale alla Sanità, Ordine dei Veterinari), del coinvolgimento della Polizia Provinciale, dell’attivazione di un numero verde anche per le emergenze nel campo della tutela degli animali. Rossi ha anche ricordato la consolidata esperienza dello Sportello a 4 zampe grazie al quale oltre 5.000 utenti in questi ultimi anni hanno avuto risposte per il benessere dei propri animali da compagnia, per segnalazioni di smarrimenti o ritrovamenti, per denunce di maltrattamenti o per informazioni su strutture ricettive che accolgano anche animali, ecc. Inoltre, il Vice Presidente ha evidenziato che il profilo su Facebook dello Sportello a 4 zampe conta quasi 8000 fans che si confrontano quotidianamente su problematiche riguardanti adozioni, denunce di canili lager, denunce di abusi su animali, ma anche spazi piacevoli con foto dei nostri amici animali. Al Vice Ministro è stata anche consegnata qualche copia del calendario dello Sportello a 4 zampe, realizzato attraverso un concorso su Facebook che si è concluso con la premiazione in Provincia dei vincitori “umani” accompagnati dai reali protagonisti: cani e gatti.