L’associazione culturale Black Sheep presenta: My Bubba & Mi in concerto all’Officina 34 Retròscena

Foligno, 20/04/2010

Venerdì 23 aprile 2010. L'associazione culturale Black Sheep è orgogliosa di presentare il concerto dei “My Bubba & Mi” all’”Officina 34 Retròscena”. Il trio danese si esibirà in un concerto d’eccezione venerdì 23 aprile, a Foligno che, grazie all’associazionismo giovanile, si conferma più viva che mai nella promozione di eventi musicali capaci di raccontare le nuove tendenze del panorama internazionale. Le “My Bubba & Mi” vengono dalla Danimarca, sono tre coinquiline che hanno iniziato a suonare assieme in cucina, prima di fare colazione o dopo mezzanotte. Bubba, una ragazza islandese, si trasferì qualche tempo fà a Copenhagen assieme a My (svedese): il tempo di aspettare la dipartita della ex-coinquilina (che si dice avesse come animale domestico un bel serpente), e anche Mia (danese) si è unita al gruppo. Il loro Italian ep è delizioso e caratterizzato da una leggerezza acustica spiccata e poetica. Atmosfere che ricordano le Cocorosie quanto le Au Revoir Simone, passando per Devendra Banhart e una cantautrice a scelta tra Feist, St. Vincent e Joanna Newsom. Un concerto speciale, dolce, soffuso, intimo e prezioso da conservare con cura nel cassetto dei propri ricordi. L’appuntamento è, quindi, per venerdì 23 aprile all’Officina 34 retròscena, situata nel centro storico di Foligno in via Borghetto. Inizio del concerto ore 22. Il prezzo del biglietto è di 5 euro. La disponibilità di posti è molto limitata e per questo si consiglia la prenotazione, effettuabile rivolgendosi all'Officina 34 retròscena al numero 0742.357365 o mandando una mail all’indirizzo di posta elettronica [email protected]
Per avere maggiori informazioni è possibile telefonare al 389 9714095 o mandare una e-mail all’indirizzo di posta elettronica [email protected] L'evento è proposto dall'associazione culturale Black Sheep, soggetto che intende proporre eventi musicali nella città nel tentativo di migliorare la qualità e la quantità della stagione concertistica a Foligno, ed è promosso dall’Officina 34 retròscena e dalla cantina Schiacciadiavoli.

“How It’s Done In Italy è un disco semplice ed entusiasmante, se ancora ti stai chiedendo dove sia finita la prima Laura Veirs, lascia perdere la ricerca: con My Bubba & Mi, non avrai certo tempo d’annoiarti. Fingerpicking, organetto e grandi doti di songwriting ti trasporteranno in un viaggio da clandestino sul vagone merci di una locomotiva a vapore. A chi ama infilare la musica nei cassetti, suggeriremmo di cercare in quello del pre-folk, o in quello dell’old-blues, oppure, più semplicemente, di trovare un cassetto nuovo e scriverci sopra My Bubba and Mi”. Indieriviera.it