Presentata la candidatura di Luca Barberini

Foligno, 06/03/2010

Il sindaco di Foligno Nando Mismetti e l’onorevole Marina Sereni a sostegno del volto nuovo dell’Umbria

Il volto nuovo dell’Umbria. Questo lo slogan scelto da Luca Barberini, 46 anni di Foligno, per presentare la propria candidatura al consiglio regionale dell’Umbria, alle elezioni del 28 e 29 marzo prossimi. La presentazione è avvenuta sabato 6 marzo, alle ore 12 a Foligno, in una conferenza stampa presso la sede della Segreteria Elettorale allestita di Piazza della Repubblica. All’evento hanno partecipato numerosi simpatizzanti ed esponenti del Partito Democratico. A sostenere la candidatura di Luca Barberini, il sindaco di Foligno Nando Mismetti e l’onorevole Marina Sereni, parlamentare del Pd alla Camera dei Deputati.
“In Regione – ha detto il primo cittadino di Foligno – abbiamo bisogno di rappresentanti del nostro territorio, soprattutto in un momenti difficile come questo. Luca Barberini ha l’esperienza, l’energia e la capacità, per rappresentare con successo la nostra città e il nostro territorio in Umbria”. Sulla stessa linea l’onorevole Marina Sereni. “La candidatura di Luca Barberini rappresenta al meglio il nostro territorio. Io lo sosterrò con grande convinzione: è giovane, capace e radicato sul territorio. L’Umbria ha bisogno della sua freschezza e della sua competenza”. Dopo l’intervento di Nando Mismetti e Marina Sereni, Luca Barberini ha presentato le proprie idee per l’Umbria. Tra i punti programma, Barberini ha affermato in particolare la necessità di costruire nuovi modelli sostenibili di sviluppo economico e industriale del territorio, che vadano di pari passo con un la promozione e la coesione sociale dell’Umbria. Barberini ha anche espresso la volontà di avviare un’opera di razionalizzazione, utile a liberare nuove risorse contro la crisi economica in atto, a cui il Governo centrale sta dando risposte insufficienti. Tra i punti in programma anche l’idea di rendere la Regione un ente più legislativo e meno esecutivo: una struttura capace di promuovere strumenti di sviluppo, delegando però a Comuni e Province la gestione della realtà quotidiana. Luca Barberini ha anche proposto di favorire un rinnovato inserimento dell’Umbria nei processi di sviluppo del nostro Paese, con politiche che guardino oltre i confini regionali, per fare della nostra Regione una comunità aperta, carica di energia e proiettata verso un futuro migliore.

Al termine della conferenza stampa è stata inaugurata la Segreteria Elettorale, allestita di Piazza della Repubblica. Domenica 7 marzo, alle ore 18, all’Hotel della Torre di Trevi ci sarà l’apertura ufficiale della campagna elettorale di Luca Barberini, alla presenza degli onorevoli Gianpiero Bocci e Marina Sereni, parlamentari del Pd.