Una delegazione del mercato de Le Gaite a Roma dal Papa

Bevagna, 07/01/2009

Martedì 6 gennaio una delegazione della Associazione Mercato delle Gaite ha sfilato in corteo a Roma, in Piazza San Pietro, in occasione di “ Viva la Befana “ , un evento straordinario, intrigante e suggestivo che ha messo in luce, in tutta la sua forza comunicativa, la perfetta rappresentazione medievale di una città ricca di arte, storia e cultura.
Il Mercato delle Gaite ha portato nella Città Eterna un nutrito numero di rappresentanti delle quattro Gaite in cui è suddivisa Bevagna. Ed è stato un grande quanto meritato successo. Questo caleidoscopio di colori è stato salutato dal Papa, Benedetto XVI, e lungamente applaudito dal numeroso pubblico presente. In un palcoscenico universale, davanti alle televisioni di tutto il mondo, Bevagna ha fatto un figurone con la sua più bella manifestazione. Circa 60 persone, tra uomini, donne e ragazzi, hanno sfilato in corteo mirabilmente vestite in bellissimi costumi d’epoca. Le dame, i cavalieri, i paggi, gli stemmi, le splendide vestigia di Roma e la monumentale Chiesa di San Pietro , hanno dato un tocco di classe ad un evento folcloristico e religioso insieme. Tutto è nato da una lettera che l’amministrazione comunale di Assisi ha inviato al Comune di Bevagna a novembre del 2008. Lettera nella quale veniva ufficialmente richiesto al sindaco “di far partecipare il vostro gruppo storico delle Gaite al corteo folclorostico che avrà luogo a Roma il 6 gennaio 2009“. Il Comune di Assisi e l’associazione “Europae Fami. Lia“, promotori della XXIV Edizione di “Viva la Befana“, sono rimasti molto soddisfatti della ottima rappresentazione proposta dai figuranti del Mercato delle Gaite.