Sicurezza sul lavoro – Pubblicato il bando di “Donne e Lavoro: strisce di sicurezza”

Prov. Perugia, 05/01/2009

Il concorso di fumetti per donne mette in palio 6000€ di premi.

E’ stato pubblicato il bando della IV edizione del concorso “Donne e Lavoro: strisce di sicurezza”, il concorso di fumetti organizzato dall’INAIL Umbria e dall’ANMIL Umbria, che mira a dare maggior rilievo al tema della prevenzione e sicurezza nei luoghi di lavoro, valorizzando il punto di vista delle donne. Il concorso è aperto alle sole donne, italiane o straniere, che vogliano raccontare una storia che illustri le condizioni del mondo del lavoro. Le partecipanti devono aver compiuto la maggiore età entro la scadenza della domanda di partecipazione, fissata per le ore 12 del giorno 20 gennaio 2009. I lavori insieme ai propri dati anagrafici, indicati nella scheda di partecipazione (disponibile con il bando presso tutte le sedi ed i siti dell’ INAIL Umbria, degli Uffici Territoriali dell’ANMIL, dei Comuni di Perugia e di Terni e delle Province di Perugia e Terni), dovranno pervenire all’INAIL, in via Pontiani 12, 06128 Perugia, in busta chiusa indicante all’esterno il titolo del concorso ( si precisa che la scheda di partecipazione dovrà essere, a sua volta, inserita in una busta chiusa da unirsi alla busta “principale” contenente l’opera).
Il concorso è articolato in due sezioni, ed ogni interessata potrà partecipare ad entrambe: Storie a Fumetti, ossia la sezione dedicata ai lavori di massimo 4 pagine di vignette collegate in sequenza tra loro, e Strisce, ossia la sezione che accoglierà le strisce dei concorrenti per un massimo di 4 strisce a testa. Le Immagini andranno fatte pervenire in originale (sarà poi restituito al termine delle mostre in programma solo su espressa richiesta dell’autore nella scheda d’iscrizione), con allegata una copia cartacea (stampa digitale o fotocopia), delle dimensioni massime di 29,7 x 42 cm, e un CD contenente un file digitale tiff o jpeg 300dpi e un file leggero jpeg 72dpi. I concorrenti che disegneranno persone riconoscibili dovranno presentare, insieme alle immagini, una liberatoria firmata dall’interessato. In base al numero di fumetti pervenuti, potrà essere effettuata una preselezione da un gruppo di studenti del Liceo Scientifico Galileo Galilei di Perugia, sulla base di criteri stabiliti dalla Sezione di Esperti. Tale Sezione, presieduta da Laura Scarpa (direttrice della rivista “Scuola di Fumetto”), sarà composta dai disegnatori di fumetti Stefano Andreucci e Michele Rubini, dai docenti universitari di Scienze e Tecnologie della Produzione Artistica dell’Università di Terni Francesco Bono e Raffaele Federici, dall’insegnante di disegno e storia dell’arte del Liceo Scientifico G. Galilei di Perugia Francesco Gaggia, dal Direttore regionale INAIL Umbria Anna Innocenti, dal Presidente regionale ANMIL Umbria Alvaro Burzigotti e dal Vice Presidente dell’Associazione Umbria Fumetto Daniele Giovagnoni. Le vincitrici del concorso, per entrambe le sezioni, riceveranno in premio un assegno di 1500€ per le prime classificate, 1000€ per le seconde e 500€ per le terze. La premiazione avverrà il 6 marzo 2009, in occasione della Festa della Donna, presso la sala espositiva della Chiesa della Misericordia, in Via Oberdan a Perugia. Le opere scelte verranno esposte dal 6 marzo al 15 marzo 2009, presso la sala espositiva della Chiesa della Misericordia e dal 18 al 29 marzo a Terni, presso la sala espositiva “Caffè Letterario Bct” della Biblioteca comunale, in piazza della Repubblica. All’iniziativa aderiscono la Provincia di Perugia, Assessorati alle Pari Opportunità ed Attività Culturali, Economiche e Sociali e la Provincia di Terni, Assessorato alle Politiche Formative e del Lavoro – Pubblica Istruzione – Coordinamento degli Interventi alle Politiche Attive per l’Occupazione e le Consigliere di Parità della province di Perugia e di Terni, i Comuni di Perugia e Terni; partecipa anche la Biblioteca comunale dei fumetti di Perugia, “Biblioteca delle Nuvole”. Per ulteriori informazioni: (per Perugia) tel. 075 501151/5015664/315 - fax 075 5015677 - e-mail [email protected]; (per Terni) tel. 0744 207255; e’ inoltre possibile consultare i siti www.inail.it/umbria oppure www.bibliotecadellenuvole.it , nonché i siti degli organizzatori.