Arte a Bevagna – “In Chartis Mevaniae 2008” - Sabato 20 dicembre l’inaugurazione

Bevagna, 18/12/2008

A Palazzo Lepri - La mostra aperta fino all’11 gennaio 2009.

Sabato 20 dicembre, alle ore 17, a Palazzo Lepri di Bevagna (Corso Matteotti, 70, PG), verrà inaugurata la mostra “In Chartis Mevanie 2008: Mimetismo della Percezione”, curata da Pino Bonanno. La mostra, 11 anni dopo, continua con 12 altri artisti internazionali chiamati a lasciare la propria confessione impressa sulla carta bambagina, ossia il tipo di carta che nel XIV secolo era ritenuto il più pregiato per scrivani e pittori.
I 12 artisti che hanno contribuito alla realizzazione della mostra sono: Renate Christin; Andreas Kramer; Ivan Jakhnagiev; Enzo L’Acqua; Simion Moldovan; Riccardo Murelli; Valentin Oman; Bruno Paladin; Paul Russotto; Jack Sal; Neringa Stjernman e Etko Tutta. “La mostra – come afferma Bonanno – è ormai un punto di riferimento culturale per molti artisti i quali vogliono produrre i loro lavori sulla tipica carta bambagina bevante, scandagliando quali potenzialità vengono espresse stando nel tempo e dovendo manifestare un’opinione. Essi sviluppano le loro opere attraverso un nucleo di riflessioni che modula il tempo dal punto di vista del profilo del tempo, del segno e della memoria”.
All’inaugurazione presenzieranno Giulio Cozzari, presidente della Provincia di Perugia, e Pier Luigi Neri, assessore alle Attività Culturali della Provincia di Perugia.
La mostra resterà aperta fino all’11 gennaio 2009 e sarà visitabile tutti giorni dalle ore 10.30 alle 13.00 e dalle ore 14.30 alle 17.00. La mostra è stata promossa dalla Provincia di Perugia e dal Comune di Bevagna.
Info Provincia di Perugia www.provincia.perugia.it - Comune di Bevagna www.comune.bevagna.pg.it - Sistema Museo www.sistemamuseo.it