Conferenza Programmatica Cittadina: "Foligno 1998-2018: la città vista da sinistra"

Foligno, 17/12/2008

Venerdì 19 dicembre si terrà la Seconda Sessione

Venerd' 19 Dicembre dalle 15.30 alle 20.00 presso la Sala della Corte di Palazzo Comunale (Piazza della Repubblica), si terrà la Seconda Sessione della Conferenza Programmatica del Prc aperta a tutta la sinistra e alla città: "Foligno 1998-2018: la città vistra da sinistra".
La prima Sessione è stata molto partecipata e ha suscitato notevole interesse e in molti, compreso il Sindaco, hanno sottolineato il fatto che il Prc è l'unico che ad oggi parla di programmi per la città e per il suo futuro, espone le proprie idee e lo fa con modalità partecipative, il Cantiere del Programma, appunto, dove qualsiasi cittadino può intervenire.
Lo scopo è quello di costruire un programma partecipato con i contributi di più "teste" possibili, soprattutto quelle che di solito non vengono coinvolte negli ordinari processi decisionali: giovani studenti, precari o professionisti con P.Iva, lavoratori, cittadini comuni, le donne della città.

Dalla Prima Sessione sono usciti 3 temi imprescindibili come la questione sociale e governo del territorio, la questione morale e la partecipazione e la questione ambientale e nuove tecnologie. Tali tematiche sono state approfondite e diverse saranno le proposte che la prossima Amministrazione dovrà mettere in campo come ad esempio: soluzioni di supporto alle famiglie in difficoltà con la crisi economica in atto; chiusura concertata e partecipata del Centro Storico con una diversa mobilità in grado di collegare meglio il centro con le periferie e viceversa; verifica del PRG garantendo un freno alle costruzioni nelle periferie tenendo maggior cura della Campagna folignate; sostegno al bio e ai GAS (Gruppi di acquisto solidale) e ai percorsi di "filiera corta".
Queste sono alcune delle proposte emerse nella Prima Sessione e venerdì si parlerà del futuro, dei percorsi, degli strumenti e delle idee/proposte innovative da costruire insieme alla città e utili allo sviluppo integrato umano e sostenibile. Interverranno Claudio Carnieri - Presidente dell'AUR (Agenzia Umbra Ricerche), Giuliano Granocchia - Assessore provinciale al lavoro e formazione, Pierluigi Mingarelli - Direttore del Laboratorio di Scienze Sperimentali. Garantiranno un contributo: Filippo Ciavaglia della CGIL, i Presidenti della Confesercenti, Domenico Doni, e della Confartigianato, Giovanni Bianchini, e Giuseppe Mattoni esperto di "Filiera corta". Saranno inoltre presenti alcune RSU delle aziende del territorio più in difficoltà (ex OGR, Rapanelli e Merloni).

Dopo un percorso diviso in più Sessioni, saremo in grado, per il prossimo febbraio, di avere un quadro completo delle proposte che andremo ad avanzare per le prossime Elezioni Amministrative.