Sport – Presentato ieri il III volume della collana “Stelle in Corsa”

Umbria, 16/12/2008

Il Comitato provinciale di Perugia del Coni premia gli atleti umbri.

Il palazzo della Provincia di Perugia ha ospitato ieri la presentazione del terzo volume della collana “Stelle in Corsa”, scritto dall’ex presidente CONI Perugia e “archivio vivente” della storia sportiva italiana, Alfio Branda e dal giornalista Leonardo Malà. Il terzo volume raccoglie le immagini, storie e testimonianze degli atleti umbri nel periodo intercorso dal 1944 al 1960. Diverse sono state le personalità presenti in sala: Giulio Cozzari, presidente della Provincia di Perugia; Pier Luigi Neri, assessore provinciale allo sport, Ruggiero Celani, presidente provinciale CONI ed i due autori.
Da segnalare le parole di Cozzari in apertura: “In un momento di crisi come questo lo sport ci è utile per assimilare lo spirito di ‘ripartenza’ che dobbiamo far nostro”. Ha analizzato il libro Pier Luigi Neri: “Il libro prende in considerazione un periodo molto delicato, nel quale lo sport ha assunto un ruolo molto importante nella formazione della cultura italiana del secondo Dopoguerra: infatti questo volume tratta dalla fine della guerra all’olimpiade romana del ’60: in questo periodo lo sport rappresentava anche uno dei pochissimi strumenti disponibili per l’ascesa sociale in Italia”. Sono seguiti gli interventi dei due autori che hanno svelato alcune storie contenute nel libro come quelle di Alberto Calassi, bomber del Perugia degli anni ’50 ed il ciclista Brugnani “che negli anni ’50 era considerato tra i 5–10 ciclisti più forti del mondo”, come ha raccontato Malà. Quindi è stato presentato il nuovo portale informatico del CONI. Si è proseguito con la consegna di targhe, medaglie al valore atletico e stelle al merito ad atleti, dirigenti sportivi e scolastici ed amministratori pubblici. Sono stati premiati con una targa d’argento: Massimo Alunni Proietti, Luciano Angelucci, Francesco Ascani, Ennio Bellezza, Domenico Capezzali, Orlando Castellani, Remo Ciaravaglia, Mauro Ciotti, Andrea Costarelli, Renato Gatti, Gabriele Goretti, Dino Gubbiotti, Arvelo Ioan, Donata Kulterer, Franco Lolli, Maria Teresa Lorentini, Maurizio Lorusso, Massimo Mariani, Gianpiero Minelli, Loredana Mondellini, Roberto Papini, Piero Santarelli, Alberto Scilla, Giuseppe Sebatistiani, Pier Franco Serafini, Giacomo Tamburo, Ilvano Trastulli. Medaglie di bronzo al valore atletico a: Ennio Aristei, Vinicius Marcio Forte, Emanuele Fuso, Paola Galletti, Riccardo Gaucci, Sergio Gentilucci, Marcelo Fabien Gimenez, Diogo Lacerda, Felipe Carthone Mitraud, Manuel Monni; medaglie d’argento al valore atletico a: Monia Baccaille, Manuel Monni; stelle di bronzo al merito sportivo: Centro Judo Ginnastica Tifernate, Federico Ceppi, Giancarlo Comastri, Mario Diosonni, Umberto Mancini, Sergio Manganelli, Roberto Settimi, Tennis Club Perugia; stelle d’argento al merito sportivo a: Paolo Chiocchini, Ernesto Giaverina.