Sul programma degli appuntamenti natalizi è polemica

Foligno, 12/12/2008

Abbiamo deciso di intervenire sulla polemica relativa al programma degli appuntamenti natalizi, poiché intendiamo difendere l’operato della nostra associazione nei confronti di quanti ci stanno additando, attraverso una sorta di pettegolo tam-tam. Innamorati del centro ha da sempre come unico obiettivo l’aggregazione intorno al Centro storico. Lo dimostra il fatto che in appena due anni il sodalizio ha moltiplicato i propri aderenti che hanno deciso di collaborare gli uni con gli altri al di la di appartenenze, bandiere, posizioni personali.
Andando nel merito del problema, ribadiamo che la polemica sul Natale non tocca ne direttamente ne indirettamente Innamorati del Centro poiché essendo la questione legata alle luminarie è notorio, ed è stato pure sottolineato nel corso della conferenza stampa degli eventi, non si tratta di cosa di competenza di questa associazione. Il Comune, in quella sede, come ribadito dall’assessore Paolo Trenta ha svolto il ruolo di cabina di regia in collaborazione con alcune associazioni, tra cui la nostra, presenti in città. Noi, come reso nostro agli associati in maniera dettagliata, dal periodo che va dal 6 dicembre 2008 al 6 gennaio 2009 rispondiamo solo e soltanto per l’animazione stradale, il trenino, spettacoli per bimbi, Babbo Natale e Befana, Filodiffusione,Natale solidale, mercatino artigianato e antiquariato, villaggio di Babbo Natale, angolo enogastronomico, pubblicità visiva e cartacea. Scorrendo tale elenco èdi tutta evidenza che l’illuminazione nonci compete, ne mai è stata di nostra competenza. E’ invece di pertinenza della Confcommercio guidata dal presidente Aldo Amoni, che si sta occupando di luci, proiezioni, pista di ghiaccio e mercatino a Palazzo Trinci. Invitiamo chi attribuisce alla nostra associazione questioni relative alle luminarie ad informarsi bene evitando azioni al limite della diffamazione. Se tali comportamenti dovessero proseguire Innamorati del Centro tutelerà la propria immagine, quella del consiglio direttivo e dei propri associati nelle forme di legge previste.


Cristiana Mariani
Presidente di “Innamorati del Centro”