Natale a Foligno, presentato il programma

Foligno, 05/12/2008

Sarà caratterizzato da un’illuminazione natalizia particolare, con scene luminose anche sui palazzi storici, il Natale a Foligno. Il programma - concentrato tra il 13 ed il 22 dicembre - è stato illustrato stamani, presenti l’assessore Paolo Trenta e i presidenti di Confcommercio territoriale, Aldo Amoni, “Innamorati del centro”, Cristiana Mariani, di Confesercenti, Domenico Doni.
“Nonostante il periodo di crisi – ha detto l’assessore Trenta – siamo riusciti anche quest’anno a predisporre un programma capace di attrarre i cittadini.
Nei momenti di difficoltà occorre affrontare la situazione per mostrare le proprie capacità. Quest’anno l’illuminazione è particolarmente suggestiva”. Il Comune contribuirà alle manifestazioni natalizie con 50mila euro.
Aldo Amoni ha parlato delle difficoltà di organizzazione del programma sottolineando “la novità dell’illuminazione natalizia”. Nell’atrio di palazzo Trinci ci sarà il “Mercatino dei sogni” con la presenza di circa 50 operatori. Torna anche la pista del ghiaccio in piazza Matteotti.
Cristiana Mariani, presidente dell’associazione “Innamorati del centro”, ha parlato di alcune iniziative come la presenza nella sede del rione Morlupo, in piazza Beata Angela, di degustazioni gratuite di prodotti tipici ad opera dell’associazione Grandi Eccellenze. Ci sarà poi il villaggio di Babbo Natale (piazza Beata Angela) con un ufficio postale per i bambini. In funzione anche il trenino di Babbo Natale che attraverserà le vie della città. Ci sarà pure una “Via delle favole”, in via Gramsci, con l’animazione gratuita per tutti i bambini. “Abbiamo pensato a questo programma per far partire le iniziative natalizie con la ricorrenza dell’Immacolata - ha detto la Mariani – come si faceva un tempo non come adesso con i centri commerciali che promuovono il Natale sin da settembre”. Domenico Doni ha messo in rilievo, tra l’altro, che “Foligno si propone come la città dove si spende meno”.