Sabato 6 dicembre 2008 presentazione della commedia “Rugantino”

Bevagna, 05/12/2008

Sabato 6 dicembre , alle ore 21 , al teatro“ F.Torti“, verrà presentata al pubblico“ Rugantino“, una commedia musicale curata dalle classi terze della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo di Bevagna , in collaborazione con Associazione Teatro
“ F.Torti “ di Bevagna , IPSIA Foligno e Amministrazione comunale.
I giovani attori hanno dato prova del loro indiscusso talento venerdì 5 dicembre esibendosi davanti ad un pubblico entusiasta che ha molto gradito l’intero spettacolo . Rugantino è una maschera significativa del teatro romano . Si tratta di un personaggio delle borgate (“ er bullo de Trastevere , svelto co’ le parole e cor cortello “ ) un tantino arrogante e irriverente , ma buono di cuore e sempre pronto a dare una mano a chi soffre . Lo ha invento Odoardo Zuccari che lo presentò per la prima volta su di un giornale nel 1848 . Successivamente , nel 1887 , Giggi Zanazzo , fondò una rivista di satira politica dandole proprio il nome del bullo di Trastevere . Con il passare del tempo crebbe di molto l’interesse per questa figura di guascone “ cor cappello a dù pizzi , cor grugno lungo dù parmi , co’ ‘na scucchia rivortata’nsù a uso de cucchiaro “ . E così nel 1963 Garinei e Giovannini fecero di Rugantino una commedia che riscosse immediatamente un enorme successo di pubblico in tutta Italia . La prima si tenne il 15 dicembre 1963 al Teatro Sistina di Roma con scene e costumi di Giulio Coltellacci e coreografie di Gino Landi . Il cast era stellare . Nino Manfredi era Rugantino , Aldo Fabrizi impersonava Mastro Titta , Lea Massari vestiva i panni di Rosetta e Bice Valori quelli di Eusebia. I ragazzi e le ragazze dell’Istituto Comprensivo di Bevagna hanno lavorato sodo e i risultati sono estremamente lusinghieri. Lo spettacolo è talmente bello che, a grande richiesta, verrà replicato anche domenica 7 dicembre, sempre alle ore 21. L’assessore Oscar Proietti è molto soddisfatto di un evento che “offre al pubblico momenti di sano svago con una proposta culturale di sicuro interesse per grandi e piccini“. L’Associazione Teatro “ F.Torti“ di Bevagna e l’Istituto Comprensivo, in sinergia tra loro, sono riusciti a confezionare una rappresentazione eccellente e ricca di suggestioni.