Boxe, l'Umbria vuole il tricolore. Liberati insegue il titolo italiano

Foligno, 04/12/2008

Il pugile folignate Roberto Liberati pronto a partecipare al campionato italiano
Saranno in dodici i pugili che si contenderanno il titolo di Campione italiano a Milano a partire da martedì 9 dicembre e fra questi anche lUmbria ha il suo degnissimo rappresentante. Si tratta di Roberto Liberati portacolori dell'asd Boxe Foligno che, accompagnato dall'inseparabile maestro Claudio Appolloni, salirà sul ring nella categoria 69 Kg. Roberto è pronto - come affermato dal suo allenatore - e certamente è tra i 4 che partono con i favori del pronostico.
Opinione diffusa questa in ambiente pugilistico perché Liberati, già in passato, aveva dato prova di velocità, tecnica e forza, un mix micidiale che sia nel 2001 sia nel 2002 gli aveva permesso di conquistare il campionato italiano juniores ed anche quello Cadetti. Roberto oggi ha 24 anni e, con tanto sacrificio e sudore speso in palestra, si sta affinando sempre di più e dopo la mancata (e quanto mai discussa) qualificazioni alle scorse Olimpiadi di Pechino ha ben impresso nella mente il suo prossimo obiettivo, quello della conquista del tricolore: un successo personale, ma anche per l'intera città di Foligno e la Regione tutta dal momento che Roberto Liberati è l'unico umbro ad aver acquisito il diritto di partecipazione ai prossimi italiani. Come detto Liberati è tra i favoriti, ma l'attenzione degli addetti ai lavori si concentra anche su Carmine Cirillo delle Fiamme Oro, su Antonio Grieco dell'esercito e sul napoletano Corsale dell'Excelsior Napoli. A Milano gli incontri si susseguiranno l'un l'altro a ritmo serrato fino a giungere al tanto atteso giorno della finale, il 13 dicembre, meta auspicata da Liberati. Il maestro Appolloni è molto fiducioso, anzi auspica che il sorteggio consenta al suo pugile di misurarsi subito con gli altri favoriti, più abituati di lui a disputare incontri ravvicinati - sostiene il maestro - in modo da potersi garantire un campionato teoricamente in discesa.
Roberto Liberati - scheda personale
Nato a Foligno PG, il 27/01/1984
Residente a Trevi - Foligno PG

CATEGORIA : 1^ serie
PESO : 64 Kg
RECORD : 64 incontri
Campione Italiano Juniores 2002
Il 24 Settembre 2001 diventa Campione Italiano Cadetti (60 kg)
L' 11 Settembre 2001 diventa Camione Italiano Juniores (64 kg)
Esordisce in Nazionale nel 2002
Ma gli impegni per l'attivissima asd Boxe Foligno (giunta a contare su 53 atleti) non si esauriranno con i prossimi campionati italiani, dal momento che Giovanni Inprota salirà sul ring del DLF Foligno il prossimo 19 dicembre in occasione de "la grande Boxe", manifestazione organizzata proprio dall'accedemia folignate nel corso della quale combatterà per il titolo Centro Italia. (Ricordiamo che Inprota negli scorsi interregionali di Termoli era arrivato in finale con Liberati qualificandosi come prima riserva per il titolo italiano). La kermesse, un appuntamento ormai fisso alle soglie del Natale, offrirà anche l'occasione di vedere all'opera molti esordienti -Sfornati- dall'asd Boxe Foligno insieme ad altri pugili più espert e chissà che quella non possa anche essere l'occasione giusta per festeggiare i successi di Liberati e di Inprota.