Grande inizio di stagione per il club scherma Foligno

Foligno, 01/10/2008

Dopo un anno agonistico ricco di risultati e salutato a Foligno dal Presidente della Federazione Italiana Scherma, Giorgio Scarso, finalmente si ricomincia!
Il Maestro del CS Folligno Carlo Carnevali, nonchè CT della Nazionale di Spada, di ritorno da Pechino con una medaglia d'oro e una di bronzo, ci ha portato l'entusiasmo e la gioia del volto del giovane Matteo Tagliariol che nella veste di Campione olimpico ha sfilato per le vie di Foligno in occasione della Giostra della Quintana. E Foligno e l'Umbria tutta hanno risposto alla grande a questi successi! Da inizio settembre, da quando cioè la sala scherma ha riaperto i battenti, sono stati tantissimi i giovani ed i meno giovani che chiedono di provare a "tirare" e di coloro che vogliono ricominciare.
E il numero degli iscritti aumenta anche per la venuta di atleti dalle vicine Assisi e Perugia.
Comprensibilmente soddisfatto il Presidente Remo Salamandra "Iniziamo la stagione agonistica 2008-2009 -ci dice- con i migliori auspici, sia per il movimento schermistico sensibilmente aumentato sia per i risultati delle prime gare di stagione assolutamente entusiasmanti ! ". Prima di tutto in una gara non ufficiale, ma di grande importanza il 21 settembre scorso a Corsico di Milano, su 144 concorrenti l'atleta del Club Scherma Foligno Alessandro Micheli aveva agguantato il sedicesimo posto. Invece nello scorso fine settimana ha avuto luogo a Perugia la Prima prova Open Regionale di Spada sia Maschile che Femminile, gara valida per la qualificazione alla 1a prova Nazionale Assoluta che si terrà a Ravenna il prossimo 12 dicembre. Per la nostra Regione erano a disposizione solo sei posti per i maschi e cinque per le femmine . Ebbene il Club Scherma Foligno, come al solito, non si è smentito, piazzando nei primi posti i suoi atleti con Andrea Santarelli vincitore su Lorenzo Locci e Alessandro Micheli e Lorenzo Di Matteo terzi a pari merito. A loro si aggiunge Lorenzo Mancini già qualificato in forza dei risultati dello scorso anno, così come l'altra folignate Agnese Monarca. E da fuori Regione giungono altrettante buone notizie: Giacomo Mariotti trasferito per motivi di studio a Padova, ottiene nella medesima Prova Regionale un ottimo quinto posto che gli consente la qualificazione per Ravenna, così come Stella Bacoccoli ora trasferita a Roma.