FULVIO CIROCCHI

Nato a Foligno (per la precisione a Belfiore) parecchi… decenni fa, il Dr. Fulvio Cirocchi si è laureato giovanissimo in giurisprudenza presso l’Università di Perugia. Dopo un breve periodo iniziale di insegnamento, si è sempre occupato di diritto del lavoro e sindacale, svolgendo attività professionale – e ricoprendo anche incarichi direttivi di rilievo – dapprima nel settore pubblico e, successivamente, in quello privato. Al contempo ha svolto, in forma autonoma, un’ampia attività di ricerca nel campo del diritto del lavoro e previdenziale, attività che è sfociata in numerose pubblicazioni scientifiche in materia.Appassionato, tra l’altro, del dialetto locale – ed in particolare di quello del suo paese di origine – Fulvio Cirocchi è autore di numerosi scritti in vernacolo: si tratta soprattutto di dialoghi umoristici; rare volte si è espresso anche in versi i quali pure, sostanzialmente, altro non sono che “rivestimenti” e, per così dire, “infiocchettature” di spunti umoristici.Fulvio Cirocchi è stato tra i fondatori dell’Accademia “Lu Tribbiu“, della quale ora è membro del Consiglio Direttivo e vice-presidente; è anche autore di numerosi, brevi, scritti in lingua. Tali scritti – così come del resto quelli in vernacolo – sono stati tutti pubblicati su “Salire”, “storico” periodico di Belfiore, che venne fondato nel lontanissimo 1944, e che attualmente esce con continuità da circa quaranta anni (e la cui direzione è stata affidata, da circa tre anni e mezzo, proprio allo stesso Fulvio Cirocchi). Parte degli scritti di cui è parola sono stati raccolti nel volumetto “Chjacchjere là la Fonte Vecchja”, pubblicato nel 1993.

I versi presentati in questa rassegna rientrano certamente nello spirito di umorismo, frivolezza e – per così dire – “levità” con cui l’Autore realizza gli scritti in dialetto, anche se in essi – a chi vi presti una certa attenzione – può forse manifestarsi un “background” generale forse meno banale di quanto possa sembrare di primo acchito.

 

 

      LA BBICICLETTA E LI FIURITTI